Sabato 9 giugno 2018
INTERPRETARE:
Parola-voce-trasform/azione,
percorsi della talking cure

Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo 14, Milano


“Mi piace il termine interpretazione perché può anche essere usato per indicare cosa una persona pensi di un'opera d'arte o di un interprete, ad esempio dell'interpretazione di un pianista di una sonata o dell'interpretazione di un attore di un ruolo. Questo uso della
parola interpretazione enfatizza l'espressività unica e personale di ciascuno. Mi piace pensare all'interpretazione dell’analista come ad un modo creativo per dire cosa egli pensi di alcuni aspetti del paziente”
(L. Aron, 1996)


formato pdf Scarica la locandina

formato pdf Scarica la scheda di iscrizione in formato pdf

formato pdf Scarica la scheda di iscrizione in formato doc


Fino a giovedì 7 giugno è ancora possibile iscriversi al convegno secondo con le modalità indicate sulla scheda di iscrizione.
Ulteriori iscrizioni saranno possibili direttamente al convegno sabato 9 giugno FINO A ESAURIMENTO POSTI.


Interventi di:
Anne Alvarez, Anna Ferruta, Emanuele Ferrari, Stefano Bolognini, Massimo Bocchiola, Tim Parks, Paolo Boccara, Giuseppe Riefolo

Interaction design graphic design