skip to Main Content
Centro Milanese di Psicoanalisi - Società Psicoanalitica Italiana

31 gennaio 2021 GIORNATA DELLA MEMORIA: come è difficile non essere razzisti

Nel 76esimo anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz il Centro Milanese di Psicoanalisi “Cesare Musatti” in collaborazione con la Casa della Cultura propone

COME È DIFFICILE NON ESSERE RAZZISTI
Domenica 31 gennaio 2021
ore 9.30 – 13.30

in diretta streaming https://www.casadellacultura.it/ –> non è richiesta l’iscrizione

LOCANDINA E PROGRAMMA

Appartiene allo sguardo che la psicoanalisi può dedicare agli eventi del mondo, anche quelli più atroci, la consapevolezza che ogni sentimento può abitare l’animo umano. Riconoscere anche gli ospiti più indesiderati tra le passioni e le emozioni che ci attraversano – come odio, repulsione, disprezzo – amplia le nostre possibilità di pensare l’umano e ci fa accedere a un’elaborazione che permette di trasformare e dare parola all’indicibile, anziché ripeterlo. Gli eventi della contemporaneità ci ricordano quanto questa sia un’operazione difficile, su cui vogliamo richiamare l’attenzione oggi poiché uno dei compiti fondanti la Giornata della Memoria è riflettere su quello che è avvenuto perché non accada di nuovo. Questa mattina cercheremo le parole attraverso il dialogo tra uno storico, un osservatore della società e due psicoanalisti. I relatori interrogheranno prima le “ragioni” sociali e individuali che hanno reso possibile la Shoah e gli altri genocidi del Novecento; nella seconda parte
dialogheranno sulle dinamiche che continuano oggi ad alimentare il pregiudizio razziale.


PARTECIPANO:

Sara Boffito Psicoanalista SPI
Sonia de Cristofaro Psicoanalista SPI
Anna Ferruta Psicoanalista SPI con funzioni di training
Ronny Jaffé Psicoanalista SPI con funzioni di training, Presidente del CMP
Maurizio Molinari Giornalista, Direttore di Repubblica
Marta Pezzati Psicoanalista SPI
Lorena Preta Psicoanalista SPI, già Direttrice della rivista Psiche
Cristina Saottini Psicoanalista SPI, Segretario Scientifico del CMP
Antonio Alberto Semi Psicoanalista SPI con funzioni di training
Stefano Trinchero Psicoanalista SPI
Silvia Vegetti Finzi Vicepresidente della Casa della Cultura
Claudio Vercelli Storico e Docente universitario

Back To Top